7 città europee dove passare il Capodanno

La festa dell’ultimo dell’anno sarà triste a Roma e Berlino, per diversi motivi, e l’allarme terrorismo tende a far calare il numero di prenotazioni, ma in Europa non mancano affatto le soluzioni per passare uno straordinario ultimo dell’anno, eccone alcune originali e non.

Londra – città cosmopolita per eccellenza, l’ombelico del mondo in Europa, nemmeno città europea. Londra è Londra: se cercate un fine anno particolarmente caotico, divertente, festaiolo la capitale del Regno Unito fa assolutamente per voi. Spettacoli pirotecnici a cui assisteranno, si pensa, 300 mila persone assiepate sulle rive del Tamigi, con i tradizionali monumenti a far da sfondo, in attesa che il Big Ben cominci il conto alla rovescia. Il mattino seguente per smaltire i postumi un po’ di fresco all’aria aperta a Hyde Park. https://www.london.gov.uk/events/2016-12-31/london-new-years-eve-fireworks-2016

Dubrovnik – in Croazia, nota anche come Ragusa, sta letteralmente impazzando, in quanto è diventata la meta preferita dei giovani. Il cuore della città è il centro storico che si arrampica fino al mare, location per produzioni tv come Games of Thrones. Durante la vigilia di Capodanno si esibiranno molti artisti di strada, mentre la gente in festa assieperà i vicoli di Stradun in attesa della mezzanotte prima di riversarsi nei locali a festeggiare. Il giorno dopo spetta all’orchestra sinfonica della città dare il benvenuto al 2017. http://visitdubrovnik.hr/index.php/en/38-events/3043-docek-nove-2016-en

Madeira – Portogallo e Spagna possono vantare arcipelaghi lontani, nell’Atlantico, che hanno climi praticamente tropicali. Madeira appartiene al Portogallo e si può raggiungere con un volo low cost. Funchal è la capitale. Consigliatissimo lo spettacolo pirotecnico nel porto, da ammirare a bordo di una barca presa in affitto per la serata. http://www.visitmadeira.pt/

Parigi può sembrare una scelta molto scontata, ma la Ville Lumiere durante l’ultimo dell’anno raggiunge vette di illuminazione senza pari, con lo spettacolo dei fuochi d’artificio intorno a una Tour Eiffel addobbata a festa. La folla nelle strade sui Campi Elisi ovviamente trasforma la baraonda in una festa dove si esibiscono artisti di ogni sorta. Dai punti più alti come Montmartre è possibile assistere allo spettacolo, ma si può anche noleggiare una cena lungo la Senna e ammirare i fuochi d’artificio da una postazione indubbiamente privilegiata.

1024px-2013_fireworks_on_eiffel_tower_28

Edimburgo – la città più storica della Scozia, ricca di giovani, vanta uno degli spettacoli più imponenti del mondo, con la processione delle fiaccole (Hogmanay Festival). Ci si può unire ad essa, partendo da Royal Mile fino a Calton Hill. Perché visitare la Scozia? Innanzitutto ci si immerge in un’atmosfera magica e invernale, inoltre si fa festa fino al mattino, all’ombra del magnifico Castello di Edimburgo, dove si esibiscono band musicali e dj per un party che richiama 100.000 persone da tutto il mondo. https://www.edinburghshogmanay.com/

Vienna è la città della musica classica. Il concerto di Capodanno è il più importante appuntamento del primo giorno dell’anno, per la musica sinfonica e classica, ma la festa del Prater e del centro è tra le più belle e affascinanti dell’Europa centrale, potendo scegliere tra numerose opzioni, da quelle più raffinate a quelle tipicamente giovanili.

Capodanno a Praga, foto di https://www.flickr.com/photos/hypotekyfidler/23741249829
Capodanno a Praga, foto di https://www.flickr.com/photos/hypotekyfidler/23741249829

Praga è una destinazione favorita tra i giovani per i prezzi bassi rispetto a soluzioni come Londra, e la birra è decisamente buona. La popolazione giovanile favorisce un tipo di festa all’aperto, nei giardini Letna, con lo spettacolo dei fuochi d’artificio sui ponti della Moldava, come il ponte pedonale Carlo. https://www.pragueexperience.com/events/new-years-eve.asp

credit photo: https://www.flickr.com/photos/hypotekyfidler/23741249829

(Visited 66 times, 1 visits today)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *