Trattamenti di bellezza naturali che puoi fare a casa

La pelle è il nostro organo più esteso, quello che cresce maggiormente e uno dei pochi a vedersi dall’esterno. Motivo per cui è necessario tenerlo in forma e trattarlo nel modo giusto. Una gran parte dell’industria cosmetica e del business dei trattamenti di bellezza riguarda proprio la pelle. Vorremmo sempre avere una pelle più morbida, setosa, lucente, liscia, così come avere delle unghie resistenti o dei capelli forti. Spesso però scopriamo che i prodotti tanto pubblicizzati non servono a nulla. Abbiamo speso tanti soldi per non ottenere il risultato sperato. Il grosso spreco di denaro si aggiunge allo stress e alla frustrazione. La cosa migliore da fare in questi casi, per prevenire ulteriori fastidi, è o cercare di risparmiare ricorrendo ai trattamenti naturali, magari da fare in casa. Oppure, spendere un po’ di più e affidarsi a un centro estetico dotato dei migliori macchinari e di personale qualificato. Nell’uno e nell’altro caso non dovrebbe esserci spreco di denaro. Ecco un po’ di trattamenti naturali che costano poco e fanno bene.

La maschera facciale organica

La maschera facciale è uno dei trattamenti classici: serve a ripulire, depurare la pelle del viso, ringiovanendola. Allora perché non ricorrere a una maschera organica fatta di prodotti che troviamo facilmente nella nostra cucina: del miele, yogurt al naturale senza additivi, albume d’uovo e succo di cetriolo combinati per creare una maschera depurativa e tonificante che darà una nuova lucentezza alla pelle. L’azione dell’acido lattico presente nello yogurt aiuterà a ridurre l’impatto delle rughe, esfoliando la pelle in modo dolce.

Una microdermoabrasione fai da te

In tutti i centri estetici sono presenti dei macchinari, tra questi quelli che consentono una microdermoabrasione della pelle, per esfoliare le cellule morte eliminando al contempo la secchezza. L’uso di questo macchinario però può far alzare il costo della singola seduta. Allora perché non usare un ingrediente immancabile della nostra cucina, il bicarbonato di sodio, passandolo in modo uniforme sul viso dopo averlo inumidito con dell’acqua calda. Basta tenerlo per non più di tre minuti per poi strofinare leggermente con un panno o del cotone.

Se soffri di acne prova con l’aloe

Se soffri di acne prova la soluzione naturale: una miscela di tre cucchiaini di aloe vera (in succo oppure del gel) e quattro gocce di tea tree oil (olio di melaleuca) direttamente nelle zone della pelle colpite. L’aloe contrasta i batteri che formano l’acne, e possiede degli anti-infiammatori naturali per lenire i fastidi, far sparire le cicatrici e stimolare la crescita di nuova pelle. Il tea tree oil è un antibatterico e antimicrobico naturale, che va sempre diluito per evitare fastidi.

Zucchero per il corpo

Lo zucchero è un ingrediente che non fa bene. Una dieta sana ne prevede un impiego moderato per il semplice motivo che alimenta le infiammazioni e fa lavorare troppo il fegato. Inoltre l’eccesso di zucchero è dietro l’aumento spropositato di peso. Dunque meglio evitare. Però se ne hai ancora in cucina e immaginiamo di sì, perché non mischiarlo con olio extra vergine di oliva e spalmarlo sulle gambe, le spalle, le braccia e la schiena, massaggiando per qualche minuto. La pelle non assorbe il glucosio e il fruttosio dello zucchero. Aggiungendo un olio essenziale di rosa si conferisce maggiore lucidità alla pelle.

Elimina le macchie sui denti

Sempre il bicarbonato con la sua forza abrasiva può aiutare a eliminare le macchie dai danti (soprattuto caffè e tabacco). Mescola tre cucchiaini di bicarbonato di sodio con un cucchiaino d’acqua per formare una sorta di pasta. Mettila sullo spazzolino e passalo delicatamente sui denti. Applica questo trattamento tre volte a settimana, non usarlo quotidianamente in quanto può risultare troppo abrasivo per lo smalto.

Vedi anche: d-beauty blog.

(Visited 19 times, 1 visits today)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *